IL MANIFESTO

Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, una data simbolica stabilita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per commemorare le vittime dell’Olocausto. Durante questa giornata del 1945 l’Armata Rossa liberò il campo di concentramento di Auschwitz rivelando al mondo gli atroci abomini compiuti al suo interno.

LA PROPOSTA

Quest’anno il nostro laboratorio ha deciso di approfondire una pagina poco nota della seconda guerra mondiale attraverso la storia di uomini e donne che scelsero la musica come atto di resistenza. A partire dal 27 Gennaio e per tutto il 2017 sarà possibile prenotare la proiezione cinematografica in tutta Italia del documentario Maestro.



LA DIDATTICA

Insieme al documentario Maestro e ai contenuti video sulla memoria, offriamo agli insegnanti e ai loro ragazzi un modulo didattico: attraverso un breve questionario a risposta multipla, alcuni spunti per un dibattito in classe e due proposte maggiormente meditative legate alla scrittura individuale, il 27 gennaio può diventare un'occasione non semplicemente per assimilare in modo passivo la nostra memoria storica, ma soprattutto per ragionare criticamente sul senso dei nostri giorni.